Fine stagione

Andare al mare a metà settembre, quando le giornate cominciano ad essere troppo corte, le temperature dell’aria hanno escursioni più ampie con la forbice che si allarga verso il basso, quando molti ombrelloni restano chiusi e non si vendono le belle e giovani mamme formose con i loro bambini schiamazzanti che fino a qualche giorno prima allietavano gli occhi e torturavano le orecchie e oggi, invece, sono immerse nel caotico mondo della scuola con i problemi di grembiulini e quaderni nuovi e merende e nuovi impegni sportivi dei loro pargoli, quando la lista dei gelati del chiosco in spiaggia ha più X delle risposte al test di assunzione in un concorso pubblico, quando la torretta del bagnino è vuota ed il pattino è parcheggiato dietro le cabine, quando la brezza marina invece di allietare punge, proprio in queste condizioni, essere in spiaggia invece che in ufficio è semplicemente FANTASTICO.

4 pensieri riguardo “Fine stagione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...