La cancelliera Merkel vuole usare sua leadership a favore degli europei. Le priorità del semestre sono quello di cui necessita l’Europa

Le priorità della presidenza tedesca del semestre europeo “corrispondono a quello che oggi in Europa è assolutamente necessario”. Lo dice il …

La cancelliera Merkel vuole usare sua leadership a favore degli europei. Le priorità del semestre sono quello di cui necessita l’Europa

Libano: la “Svizzera del Medio Oriente” sull’orlo del baratro

Dalla fine della sanguinosa guerra fratricida nel 1990 alla fine del 2019, il Libano era riuscito a mantenere una certa stabilità economica anche in …

Libano: la “Svizzera del Medio Oriente” sull’orlo del baratro

Il film dei film e il sogno americano

È  definitivamente tramontato il sogno americano ?                                                               E se sì, di quale sogno, o meglio, …

Il film dei film e il sogno americano

RECENSIONE DI… “POSTO, TAGGO, DUNQUE SONO?” DI ANGELO ROMEO — ragazzainrosso

Salve lettori, buon solstizio d’estate a tutti voi. Spero che possiate trascorrere tutti una stagione all’insegna del relax e della tranquillità. Questa mattina sono qui per parlarvi di un’opera di non fiction incentrata su un argomento sociale molto attuale: l’uso di Internet e dei social network. Mi riferisco a “Posto, taggo, dunque sono?” di Angelo […]

RECENSIONE DI… “POSTO, TAGGO, DUNQUE SONO?” DI ANGELO ROMEO — ragazzainrosso

Il vertice di Zagabria: problemi di connessione o di comunicazione? — Lo Spiegone

di Letizia StorchiIl vertice di Zagabria del 6 maggio 2020 è il primo appuntamento ufficiale che ha coinvolto i rappresentanti degli Stati membri dell’UE e i leader dei Paesi balcanici a due anni di distanza dal precedente summit di Sofia del 2018.Questo vertice, che rappresenta un ulteriore progresso rispetto alle prospettive di allargamento ai Balcani…

Il vertice di Zagabria: problemi di connessione o di comunicazione? — Lo Spiegone

Evelyn Hooker e la depatologizzazione dell’omosessualità — OggiScienza

Stati Uniti, anni Cinquanta del secolo scorso. L’omosessualità è considerata un crimine dalla legge, un peccato dalla chiesa e un disturbo mentale dalla scienza. È in questo contesto che una psicologa, Evelyn Hooker, decide di realizzare un semplice esperimento: lo scopo è dimostrare che i gay non sono affatto “malati”. 18 altre parole

Evelyn Hooker e la depatologizzazione dell’omosessualità — OggiScienza

Sanità: Alisa vista da vicino… e non è un bel vedere! — La Bottega del Barbieri

Documento di SI COBAS PUBBLICO IMPIEGO. A seguire una nota della “bottega” e due consigli di lettura Non lo confesseranno mai, ma per gli interessi mercantili la PREVENZIONE è di intralcio in quanto “investimento improduttivo”. 25 altre parole

Sanità: Alisa vista da vicino… e non è un bel vedere! — La Bottega del Barbieri